Individuazione dell’identita' di autori di scritti e lettere anonime

In grafologia peritale sono i casi in cui l’identità di autori di scritti e lettere anonime viene accertata confrontando la grafia presente in questi documenti con quella di campioni grafici delle persone sospettate.
Anche nei casi di dissimulazione apparentemente più eclatanti e vistosi della propria grafia, l’autore immette comunque elementi grafici specifici e personali che ne svelano l’identità.
Anche qualora non ci siano grafie di sospettati atte al confronto con le anonime, l’utilizzo della grafologia può permettere di tracciare indicazioni psicologiche sulla personalità dell’autore.

Luciano Massi - tutti i diritti riservati